Archivio attività didattica

 

Lunedì 20 novembre 2017
Aula Sabatino Moscati I piano – edificio B
(attività obbligatoria)

ore 12.00 – presentazione del volume di Liliana Picciotto
Salvarsi. Gli ebrei d’Italia sfuggiti alla Shoah. 1943.1945, Einaudi 2017.

Saluti:
Claudio Franchini (Prorettore dell’Università di Roma “Tor Vergata”)
Riccardo Di Segni (Rabbino Capo della Comunità Ebraica di Roma)
Ruth Dureghello (Presidente della Comunità Ebraica di Roma)

Interventi di:
Mario Toscano (“La Sapienza” Università di Roma)
Amedeo Osti Guerrazzi (Fondazione Museo della Shoah di Roma)

Modera:
Lucia Ceci (Università di Roma “Tor Vergata”)

ore 15.00 – John Davis (University of Connecticut),
L’Italia vista da fuori: prospettive storiografiche anglosasso

Martedì 8 novembre
Aula Moscati – I piano edificio B
(attività obbligatoria)

Ore 10.30 – Conferenza inaugurale

Silvio Pons, Gramsci e la Rivoluzione russa

_____________________________________________________________________

 

Martedì 7 novembre 2017 – ore 10-13

Sala Dipartimento, Edificio B, IV piano
Passaggio di anno e presentazione nuovi dottorandi del cilco XXIII
   ____________________________________________________________________
Mercoledì 18 ottobre 2017 – ore 9-11
Aula T12 A
(Attività facoltativa)
presentazione del libro
Ordinaria amministrazione.
Gli ebrei e la Repubblica sociale italiana
di Matteo Stefanori
Ne discutono con l’autore
Lucia Ceci e Gianluca Fiocco
 ____________________________________________________________________
venerdì 16 giugno 2017 – ore 10-17 – Sala Dipartimento, Edificio B, IV piano
La Public History in Italia:
Percorsi formativi, esperienze professionali
(attività obbligatoria)
Ore 10-13,30: Insegnare la Public History in Italia
Introducono Tommaso Caliò e Lucia Ceci (Università degli Studi di Roma Tor Vergata)
Modera Daniela Felisini (Università degli Studi di Roma Tor Vergata)
Intervengono:
Paolo Bertella Farnetti (Università degli Studi di Modena Reggio)
Marcello Ravveduto (Università degli Studi di Salerno)
Enrica Salvatori (Università degli Studi di Pisa)
Ore 14,30-17: La storia in pubblico: esperienze sul campo
Modera Marina Formica (Università degli Studi di Roma Tor Vergata)
Intervengono:
Chiara Ottaviano (Cliomedia Officina)
Arnaldo Donnini (RAI Storia)
Stefano Mangullo (Fondazione – Istituto Gramsci)
Aldo di Russo (Unicity SpA)

 

 

 

 

mercoledì 31 maggio 2017 – Sala Dipartimento, IV piano, Edificio B

(attività obbligatoria)

ore 14.00

Discussione attorno al libro
L’ospedale rinascimentale, la cura del corpo e dell’anima (Odoya, Bologna 2016)
di John Henderson
Ne discutono l’Autore, con Marina Formica, Maria Pia Donato, Gian Carlo Mancini

giovedì 25 maggio 2017Sala Dipartimento, IV piano, Edificio B

(attività obbligatoria)

ore 10.30

Pratiche della ricerca: Matteo Mennini illustra e discute il suo libro:
La Chiesa dei poveri. Dal Concilio Vaticano II a papa Francesco, Guerini e Associati, Roma, 2017 

ore 14.00

Conferenza Gender: Still a ‘Useful Category for Historical Analysis?
di Molly Tambor (Long Island University – NY)
Introduce e coordina Silvio Pons

16 maggio 2017Sala Dipartimento, IV piano, Edificio B
(attività obbligatoria)

ore 10.30

V centenario della Riforma (1517-2017)

La polemica contro le indulgenze (1517) e l’inizio della Riforma. Prospettiva storico-politica e teologico-giuridica

Modera: Marina Formica (Università Tor Vergata)
Intervengono: Daniele Arru (Università Tor Vergata);
Lothar Vogel (Facoltà Valdese di Teologia – Roma);
Pino Lorizio (Pontificia Università Lateranense)

ore 14.30.16.30

Pratiche della ricerca: Alessandro Santagata illustra e discute il suo libro:

La contestazione cattolica. Movimenti, cultura e politica dal Vaticano II al ’68, Viella, Roma, 2016

 

10 maggio 2017 - Campidoglio ore 10.00

(attività obbligatoria per i dottorandi residenti a Roma e provincia)

Dialoghi sulla Riforma 1517-2017

A distanza di cinquecento anni dalle affissioni delle famose “tesi”, le Università del Lazio e l’Università di  Roma “Tor Vergata”  propongono una serie di incontri sull’attualità della Riforma protestante e sull’influenza che essa ha avuto non solo in ambito religioso, ma anche sociale e culturale.

Lectio Magistralis del professor Emidio Campi (Professore emerito di Storia della Chiesa all’Università di Zurigo) su La polemica contro le indulgenze (1517) e l’inizio della Riforma. Prospettiva storico-politica e teologico–giuridica.

A seguire, un intervento del Rettore dell’Università di Roma Tre, professor Mario Panizza, su I luoghi del culto protestante a Roma.

11 aprile 2017
(attività obbligatoria)

XI incontro
Scuola Spagnola di Storia e Archeologia, Via di Sant’Eufemia, 13 – Roma
Il Risorgimento


ore 10:30
Francesco Benigno (Università di Teramo) Introduzione
Giuseppe Monsagrati (Università di Roma “La Sapienza”) Repubblicanesimo e Risorgimento
Agostino Bistarelli (Giunta centrale per gli studi storici) Esuli
Discussione

ore 15.00
Marco Meriggi (Università di Napoli “Federico II”) Il conflitto interno al Risorgimento
Discussione

 

28 marzo 2017

(attività obbligatoria)

Ore 10.00
Sala riunioni – I piano – Edificio B
Macroarea di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”
Seminario di Martin Oswald Hugh Carver (Professore Emerito –  University of York)
Making history out of archaeology: PORTMAHOMACK on Tarbat Ness

Portmahomack is a village on the Tarbat peninsula in the far north-east of Scotland, where six successive settlements have been excavated in the same place dating from the 6th to the 16th century. Archaeologists were led to the site by the discovery of pieces of 8th century sculpture in the vicinity of St Colman’s church. The subsequent research campaign (1994-2016) included survey of the peninsula and the excavation of nearly one hectare adjacent to the church.
Each settlement was different from the last: an elite centre of the 6/7th century with high status tombs was succeeded by a Pictish monastery of the 8th century, which yielded more than 200 pieces of carved stone and workshops producing sacred vessels and vellum for making gospel books.  This monastery was burnt down between AD780-810 by the Vikings and subsequently became a trading place, almost certainly run by the former monks.  Three more medieval phases followed: a 12th century parish church, a 13th century fishing village and a 15th century township of metalsmiths and tinkers.
The story of the site was pieced together by stratigraphic analysis and scientific study of the assemblages of artefacts, plant remains and animal bones.  Some 191 human skeletons were examined from cemeteries contemporary with the settlements, measuring the signatures of starch, and stable isotopes of Oxygen, Strontium, Carbon and Nitrogen. There were some surprising results: the early elite was in touch with an equestrian class in the south and west of Britain; the monks ate meat rather than fish and two of their number came from Scandinavia, later source of the Vikings; although Pictland (=eastern Scotland) became part of the Scottish kingdom in the 9th century, the main immigration from west to east was 600 years later.
Portmahomack, like most of Pictland, has no recorded history, so the narrative worked out here has depended almost entirely on archaeological reasoning.  The method has its own problems, but we will see how new approaches and new scientific methods of research are increasingly giving a voice to ‘the people without history’.

Sources:

M.O.H Carver, Portmahomack. Monastery of the Picts, Edinburgh 2016
M.O.H Carver, Justin Garner-Lahire and Cecily Spall, Portmahomack on Tarbat Ness. Changing ideologies in North-East Scotland, sixth to sixteenth century AD (Edinburgh: Society of Antiquaries of Scotland)

Lezione di Daniela Felisini e Francesco Piva
A sessant’anni dai trattati di Roma: l’Europa tra storia e sfide attuali.

21 marzo 2017
(attività obbligatoria)

Seminario “Come ripensare la storia d’Italia

Dottorato in studi storici delle Università di Firenze e di Siena
Dottorato in storia e scienze filosofico.sociali dell’Università di Roma Tor Vergata
Dottorato in storia dell’Europa dal medioevo all’età contemporanea dell’Università di Teramo

 Firenze – Sala Comparetti della Ex Facoltà di Lettere, piazza Brunelleschi, 3

La criminalità (secoli XIX-XX)

Ore 10
Francesco Benigno (Università di Teramo), Introduzione
Chiara Lucrezio Monticelli (Università di Roma Tor Vergata)
Controllo morale e politico nella Roma del primo Ottocento. Saperi e pratiche delle polizie ecclesiastiche alla prova delle polizie “moderne”
Carolina Castellano (Università di Napoli “Federico II”)
Criminalità, settarismo e politica nell’Italia del XIX secolo
Discussione

Ore 15
Nicola Labanca (Università di Siena)
La polizia del fascismo e il crimine: studi fatti e da farsi attorno ad un pilastro di un regime totalitario
Francesca Tacchi e Monica Galfré (Università di Firenze)
La legislazione d’emergenza e la criminalità politica e organizzata
Discussione 

24 marzo 2017
(attività facoltativa)

workshop

Santi di frontiera. L’uso pubblico dell’agiografia tra scontro di civiltà
e dialogo interreligioso a cavallo del terzo millennio

ore 15.00
Sala riunioni – IV piano – Edificio B
Macroarea di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”

Interventi di:

Valentina Ciciliot (Università Ca’ Foscari Venezia)
Canonizzazioni, ecumenismo, ebraismo: alcune osservazioni sul pontificato di Giovanni Paolo II
Anna Scattigno (Università di Firenze)
Dall’ebraismo al cristianesimo: Teresa Benedetta della Croce (Edith Stein) tra i santi patroni d’Europa.
Tommaso Caliò (Università di Roma “Tor Vergata”)
L’uso pubblico dei santi e la questione islamica
Raimondo Michetti (Università di Roma Tre)
Francesco d’Assisi e l’Islam: una questione aperta
Gianluca Della Maggiore (Scuola Normale Superiore di Pisa)
Il Cristo di bronzo. Santi e martiri giapponesi tra letteratura e cinema
Lucia Ceci (Università di Roma “Tor Vergata”)
Devozioni di massa e modernità nell’universo cattolico. A proposito di un recente volume

 

21 febbraio 2017

(attività obbligatoria)

Istituto Storico Italiano per l’età Moderna e Contemporanea, Via Caetani, 32, Roma

Seminario “Come ripensare la storia d’Italia

Dottorato in studi storici delle Università di Firenze e di Siena
Dottorato in storia e scienze filosofico.sociali dell’Università di Roma Tor Vergata
Dottorato in storia dell’Europa dal medioevo all’età contemporanea dell’Università di Teramo

La Riforma

Ore 11
Michaela Valente (Università del Molise), Eresia ed errore, inquisizione e tolleranza: percorsi di storia e storiografia

Ore 11.30
Guido Dall’Olio (Università di Urbino), Lutero nella cultura italiana
Discussione

Ore 14.30
Lucia Felici (Università di Firenze), Origine e sviluppi degli studi sugli “eretici italiani”: da Cantimori alla storiografia contemporanea
Vincenzo Lavenia (Università di Macerata), Riforma, Controriforma: sugli usi politici contemporanei 

 

24 gennaio 2017

(attività obbligatoria)

Sala Comparetti della Ex Facoltà di Lettere, piazza Brunelleschi, 3, Firenze

Seminario “Come ripensare la storia d’Italia

Dottorato in studi storici delle Università di Firenze e di Siena
Dottorato in storia e scienze filosofico.sociali dell’Università di Roma Tor Vergata
Dottorato in storia dell’Europa dal medioevo all’età contemporanea dell’Università di Teramo

Il Rinascimento

Ore 10
Presiede E. Igor Mineo (Università di Palermo)
Erminia Irace (Università di Perugia), Rinascita, Rinascimento, Risorgimento
Igor Melani (Università di Firenze), Il Rinascimento italiano all’Esposizione Universale di Roma – E42
Discussione
Ore 15
Amedeo Quondam (Università di Roma “La Sapienza”), Riflessioni sul classicismo
Discussione

 

15 dicembre 2016, ore 11.00 - Sala Dipartimento, IV piano, Edificio B

(attività consigliata)

Per il ciclo di conferenze: “Ripensare le origini della Repubblica”

Elisabetta Bini, Le donne dalla Resistenza alla Repubblica

 

15 dicembre 2016, ore 14.30 - Fondazione Gramsci

(attività consigliata)

Convegno internazionale: Storia globale e storia di genere.

Per una rilettura della storia dell’Italia contemporanea (1861-2015)

 ore 14,30Ripensare la nazione

Apertura dei lavori: Silvio Pons, Fondazione Gramsci

Introduzione: Elisabetta Bini, Università di Trieste

Catia Papa, Università di Viterbo, Storie universali di famiglia. Schiavitù femminile e civiltà italiana

Molly Tambor, Long Island University, Parlamento, polizia, prostituzione. Il genere della cittadinanza

Silvia Salvatici, Università di Milano, Il genere e la global labour history

Discussant: Paolo Capuzzo, Università di Bologna

 

16 dicembre 2016 - Sala Dipartimento, IV piano, Edificio B

(Attività obbligatoria)

ore 11.00-13.00 – Pratiche della ricerca:

Stefano Mangullo illustra e discute il suo libro:

Dal fascio allo scudo crociato. Cassa per il Mezzogiorno, politica e lotte sociali nell’Agro Pontino (1944-1961), Franco Angeli, Milano 2015

ore 14.00-16.00 – Lezione storiografica:

Marina Montacutelli, Tra domanda, offerta e “opinione”, come si forma un prezzo? Il dibattito storiografico sul “mercato” in antico regime

 

30 novembre 2016, ore 11.00 - Sala Dipartimento, IV piano, Edificio B

(attività obbligatoria)

Per il ciclo di conferenze: “Ripensare le origini della Repubblica”

Gianluca Fiocco, La Costituzione e la storia: l’articolo 11

 

30 novembre 2016, ore 15.00Sala lettura della Biblioteca di Macroarea

(attività obbligatoria)

Paola Coppola, Domenico Fiormonte, Paolo Sordi e Marika Violante

Leggere e pubblicare in Open access: problemi e prospettive

 

22 novembre 2016, ore 10.00 – 13.00 – Sala cinema – Edificio A – Piano terra

(attività consigliata)

The Times They Are A-Changin’: Bob Dylan nella storia del Novecento
Ore 10,00 – Presenta e coordina – Silvio Pons

Alessandro Portelli, Bob Dylan, memoria e modernità
Ore 11,00 - Proiezione del film di Todd Haynes, Io non sono qui (2007)
Presenta Giovanni Spagnoletti

15 novembre 2016, ore 10.00 - Sala Dipartimento, IV piano, Edificio B

(attività consigliata)

Per il ciclo di conferenze: “Ripensare le origini della Repubblica”

Apre i lavori Marina Formica

Interviene
Silvio Pons, Il nesso nazionale-internazionale alle origini della Repubblica

14 novembre 2016 - Sala Dipartimento, IV piano, Edificio B

(attività obbligatoria)

ore 10.30-12.30 – Pratiche della ricerca:

Francesco Piva illustra e discute il suo libro:

Uccidere senza odio. Pedagogia di guerra nella storia della gioventù cattolica italiana (1868-1943), Franco Angeli 2015

ore 14.00-16.00 – Lezione storiografica:

Sandro Carocci, La transizione dal feudalesimo al capitalismo

22 giugno 2016

 

Cultura d’élite e cultura popolare: contatti, confronti e convergenze dal medioevo all’età contemporanea

ore 10,30 Aula Riunioni, III piano

Prof. S. Carocci – Indirizzi di saluto ai partecipanti

Relazione introduttiva dei lavori del seminario (a cura di A. Mansi)

Pergamene e potere. Atti materiali e cancellerie regie

  1. A. Tarquini – Elites, contestazioni e rivolte nei documenti monastici di fine XIII-XIV secolo.

Discussant: E. Bultrini

  1. S. Santarelli – Notai nella Roma trecentesca: professionisti tra popolo ed elite.

Discussant: D. Comunale

Dibattito

Educazione di classe e linee stampa nell’Europa ottocentesca 

  1. G. Palmieri – Fra discrepanze e analogie: il filo comune dell’educazione femminile in età napoleonica.

Discussant: E. Del Nero

  1. L. Coniglio – Dagli esuli politici ai “Paisà”: l’evoluzione dell’emigrazione italiana negli Stati Uniti.

Discussant: G. Rascaglia

Dibattito

ore 14,30 Aula Riunioni, III piano

Strategie per la mobilitazione del consenso politico e racconto della malattia

  1. J. De Santis – La religiosità patriottica garibaldina come strumento di mobilitazione del consenso popolare.

Discussant: M. Morandini

  1. G. Piretti – Gioco di specchi. Il caso di Filotea: frammenti di un dialogo in manicomio alla fine dell’Ottocento.

Discussant: M. Morandini

Dibattito.

La voce del potere e quella del popolo

  1. L. Cappelli – Cultura popolare e cultura d’élite nelle lotte dei disoccupati d’Italia (1944-1952).

Discussant: E. Bultrini

Dibattito.

13 maggio 2016

ore 10,30-13.00 Aula Riunioni, I piano

Gianluca Fiocco, La decisione di usare la bomba atomica: storiografia e memoria

ore 14,00-16.00 Aula Riunioni, I piano

Alessandra Molinari, The archaeology of regime change: Sicily in Transition.  Illustrazione del progetto finanziato dall’European Research Council.

3 maggio 2016

Attività didattica consigliata: Seminario “Come ripensare la storia d’Italia

Sala Comparetti della Ex Facoltà di Lettere, piazza Brunelleschi, 3 – Firenze

“Il Rinascimento”

Presiede: E. Igor Mineo (Università di Palermo)

ore 10,00

Erminia Irace (Università di Perugia), Rinascita, Rinascimento, Risorgimento
Igor Melani (Università di Firenze), Il Rinascimento italiano all’Esposizione Universale di Roma – E42

 

ore 15,00
Amedeo Quondam
(Università di Roma “La Sapienza”), Riflessioni sul classicismo

 

 

19 aprile 2016

Ore 14,00-17.00 Aula Riunioni, IV piano

I dottorandi del XXVIII ciclo, che discuteranno nelle prossime settimane la loro tesi, presenteranno ai dottorandi dei cicli XXIX-XXXI i principali risultati del proprio percorso di ricerca.

5 aprile 2016

Seminario “Come ripensare la storia d’Italia

Istituto Storico Italiano per l’età Moderna e Contemporanea, Via Caetani, 32

“Il popolo”

Presiede: E. Igor Mineo (Università di Palermo)

ore 10,00

Alma Poloni (Università di Palermo), Popoli e popolo nell’Italia comunale

Gabriele Pedullà (Università di Roma Tre), Popoli e tumulti. Machiavelli e l’umanesimo

Discussione

ore 14,30

Luca Mannori (Università di Firenze), Dal popolo della città al popolo della nazione. Locale, regionale e nazionale nella cultura politica italiana tra Sette e Ottocento
Emiliano Morreale (Università di Torino), Il popolo bambino al cinema

Discussione

18 marzo 2016

Aula Riunioni, IV piano, ore 10,00-13,00

Elisabetta Bini, Pratiche della scrittura (solo per i dottorandi del XXX e del XXXI ciclo), Introduzione alla comunicazione scientifica  

Aula Riunioni, IV piano, ore 14,00-17,00

Stefano Cavallotto, La Riforma protestante nella ricerca storiografica recente: fonti e studi

 

9 febbraio 2016

Seminario “Come ripensare la storia d’Italia. Nord / Sud”

Istituto Storico Italiano per l’età Moderna e Contemporanea, Via Caetani, 32

Presiede: Irene Fosi

ore 10

Sandro Carocci, Città e campagna (secoli XII-XV)

Carmine Pinto, Monarchie, eserciti e progetti nazionali. Napoli e Torino 1820-1870

ore 14,30

Francesco Benigno, La criminalità meridionale fra realtà e stereotipo

Michele Colucci, L’emigrazione nell’Italia contemporanea: periodizzazioni, modelli, interpretazioni

Il Seminario è organizzato dal Dottorato di Studi Storici (Università degli Studi di Firenze e di Siena) e dal Dottorato in Storia dell’Europa dal Medioevo all’Età Contemporanea (Università Degli Studi Di Teramo)

 

19 gennaio 2016

Aula Riunioni “Massimo Rosati”, I piano, ore 10,00-13,00

Marina Formica, La rivoluzione storiografica delle Annales

Aula Riunioni, IV piano, ore 14,00-17,00

Daniele Arru, Storia interna e storia esterna nella storiografia giuridica

 

11 dicembre 2015

Aula Riunioni, IV piano, ore 10

Nell’ambito del ciclo di incontri dedicati al tema Guerra e processi transnazionali nell’età della catastrofe

#4. La Chiesa cattolica nella guerra globale

Relatore: Renato Moro (Università degli Studi Roma Tre)

Discussant: Lucia Ceci

Aula Riunioni, IV piano, ore 14,30-16,00

Chiara Lucrezio Monticelli, Le relazioni globali in età moderna

 

11 dicembre 2015

Aula Riunioni, IV piano, ore 10

Nell’ambito del ciclo di incontri dedicati al tema Guerra e processi transnazionali nell’età della catastrofe

#4. La Chiesa cattolica nella guerra globale

Relatore: Renato Moro (Università degli Studi Roma Tre)

Discussant: Lucia Ceci

Aula Riunioni, IV piano, ore 14,30-16,00

Chiara Lucrezio Monticelli, Le relazioni globali in età moderna

 

4 dicembre 2015

Aula Riunioni, IV piano, ore 10-13

Nell’ambito del ciclo di incontri dedicati al tema Guerra e processi transnazionali nell’età della catastrofe

#3. I bombardamenti aerei nella guerra totale

Relatore: Umberto Gentiloni Silveri (Sapienza Università di Roma)

Discussant: Gianluca Fiocco

Aula Riunioni, IV piano, ore 14,00-16,00

Alessandra Molinari, Archeologia e storia economica

 

27 novembre 2015

Aula Riunioni, IV piano

Nell’ambito del seminario di dottorato Pratiche della ricerca – Pratiche della scrittura

Pratiche della ricerca:10,30-13,00 – Daniela Felisini, Sulle tracce delle classi dirigenti

Pratiche della scrittura (solo per i dottorandi del XXX e del XXXI ciclo): 14,00-17,00 – Elisabetta Bini, Introduzione alla comunicazione scientifica

 

19 novembre 2015

Aula Riunioni, IV piano, ore 10-13

Nell’ambito del ciclo di incontri dedicati al tema Guerra e processi transnazionali nell’età della catastrofe

#2. La prima guerra mondiale come guerra globale

Relatore: Oliver Janz

Discussant: Silvio Pons

Aula Riunioni, IV piano, ore 14,00-16,00

Sandro Carocci, Recenti tendenze della storia sociale del tardo medioevo

 

3 novembre 2015

Aula Riunioni, IV piano, ore 10-13

Nell’ambito del ciclo di incontri dedicati al tema Guerra e processi transnazionali nell’età della catastrofe

#1. “Guerra civile europea” e processi globali

Relatore: Silvio Pons

Discussant: Francesco Piva

Aula Riunioni, IV piano, ore 14,00-16,00

Tommaso Caliò, Percorsi storiografici della ricerca agiografica dagli anni Settanta a oggi

 

23 giugno 2015 - ore 10,30-13,30: Lezione storiografica: La storia del lavoro, a cura Francesco Piva in collaborazione con Luigi Cappelli

 

23 giugno 2015 - ore 14,30-16,30:  Pratiche delle ricerca: Sandro Carocci, Signorie di Mezzogiorno. Società rurali, poteri aristocratici e monarchia (XII-XIII secolo), Roma, Viella, 2014.

Postcolonialismo e storia

27 e 28 aprile 2015

 27 aprile, Sala riunioni, IV piano 

ore 14,30-16,00 – Marco Fioravanti,  Università di Roma Tor Vergata, Schiavitù e postcolonialismo. Diritto, giustizia e resistenza

ore 16,00-17,30 – Caterina Romeo, Sapienza, Università di Roma,  Il postcoloniale italiano e la sua specificità

28 aprile, Aula Moscati

Ore 10, 30 – 12,30 – Kapil Raj, EHESS-Ecole des hautes études en sciences sociales, Parigi, Diffusionism and ‘Centre-Periphery’ in History and History of Science: Views from Circulatory History

Introduce e modera la discussione Silvio Pons

28 aprile, Aula T 32

Ore 14,30-16,00 – Leonardo De Franceschi, Università Roma tre, Fare critica postcoloniale del cinema, fra archivio e contemporaneità

Ore 16,00-17,30 – Federico De Romanis, Università di Roma Tor Vergata, Approcci post-coloniali alla storia antica

Pratiche della ricerca-Pratiche della scrittura

25 e 26 febbraio 2015

Mercoledì 25 febbraio, ore 11-13,30, Rileggere i classici della storiografia, a cura di Silvio Pons: E. Hobsbawm, L’invenzione della tradizione.

Giovedì 26 febbraio, ore 10,30-13,30, Metodologia della ricerca: Giovanni Contini, Orientamenti recenti e nuovi problemi della storia orale.

Giovedì 26 febbraio, ore 14,30-16,30, Pratiche della ricerca: Tommaso Caliò, La ricerca sui santuari. Un osservatorio per la storia sociale e culturale di Roma.

Pratiche della ricerca-Pratiche della scrittura

19 novembre 2014

Pratiche della ricerca (9,30-11,30): Elisabetta Bini, Ricostruire – interpretare – narrare. Riflessioni a partire dal libro La potente benzina italiana. Guerra fredda e consumi di massa tra Italia, Stati Uniti e Terzo mondo (1945-1973), Carocci, Roma 2013.

 

Pratiche della scrittura (12-14): Elisabetta Bini, Il paper.

Religione e violenza

Seminario rivolto ai due curricula del Dottorato

15 ottobre 2014

10.15 – Indunil Janaka Kodithuwakku, Sottosegretario del Pontificio Consiglio per il Dialogo Interreligioso, Fondamentalismo religioso e violenza: il caso dello Sri Lanka

11.45  –  Debora Tonelli, Fondazione Bruno Kessler – ISR, Pace e guerra nella religione biblica

13.15 –  Pausa

14.30 –  Giovanni Salmeri, Università di Roma “Tor Vergata”, «Il Regno dei cieli è dei violenti». Dov’è la violenza nei Vangeli?

16.00 –  Paolo Trianni, Pontificio Ateneo S. Anselmo, Il diritto universale alla libertà religiosa: una via per la libertà dai conflitti  interreligiosi

Introduce e coordina:  Alessandro Ferrara – Direttore CSPS

16 ottobre 2014

10.00 –  Lucia Ceci, Università di Roma “Tor Vergata”, La Chiesa e la politica della violenza (1914-1944)

11.30  –  Guido Panvini, Università della Tuscia, Cattolici e lotta armata nell’Italia degli anni Settanta

13.00 –  Pausa

14.30 –  Maria Giovanna Stasolla, Università di Roma “Tor Vergata”, Jihad: origini, interpretazioni, pratiche

16.00 –  Raimondo Michetti, Università di Roma Tre, Il cristianesimo medievale tra amore evangelico e uso della forza

 

Introduce e coordina:  Francesco Piva

30 giugno – 1 luglio 2014

DEFINIRE GLI SPAZI:

CONFINI, APPARTENENZE, ATTRAVERSAMENTI

Aula del Consiglio di Dipartimento, ed. B, IV piano

30 giugno, ore 10

Alessandra Molinari, Archeologia, frontiere e ‘conflitti interetnici’

Igor Mineo, Spazi e confini: un percorso nella medievistica recente

30 giugno, ore 14,30

Sara Cabibbo, Dilatazione degli spazi e porosità dei confini nella storia religiosa di età moderna. Due punti d’osservazione

Tommaso Caliò, Regionalismo e culto dei santi in Italia

1 luglio, ore 10,30

Giuseppe Marcocci, Un mondo di imperi: giurisdizioni contese e circolazione in età moderna

Laura Di Fiore, Chiara Lucrezio Monticelli, Spazialità transnazionali tra stati e imperi nel XIX secolo

1 luglio, ore 14,30

Silvia Salvatici, Attraversamenti di confine e identità multiple: le displaced persons nel secondo dopoguerra

Legal and Social Issues in Context

Università Roma Tre/ Università Roma Tor Vergata. 27th-30th May 2014

Medieval institutions were studied in the last century following different methodologies. Legal Historians stressed formal features, while Social Historians worked mainly on “real life” evidence form. The aim of the training course is to create an awareness of the two different historiographical traditions and give examples of the two methodologies, in order to foster a deeper legal consciousness in Social History and a more analytical social consciousness in Legal History. Both perspectives will be presented in the form of case-studies, in which particular institutions will be studied from both a legal and a social point of view. Participating ESRs will be encouraged to raise issues relating to their specific research topics, but also to consider and learn from their peers and others.

See the programme here.

Pratiche di ricerca/Pratiche di scrittura

Venerdì 11 aprile 2014

Ore 13,30

Francesco D’Aiuto, Un panorama delle collezioni agiografiche bizantine, e il caso del «Menologio Imperiale» di Michele IV Paflagone (1034-1041)

ore 15,30

 E. Bini, L’abstract

Pratiche di ricerca/Pratiche di scrittura

14 marzo 2014, Sala riunioni, IV piano

ore 10-12: Daniele Arru, Il concordato italiano del 1803 fra storia politica e storia giuridica

ore 12-14: Elisabetta Bini, Rispondere a un call for papers

Lezione storiografica

Lo Stato, coordina Marina Formica, intervengono Laura Di Fabio e Maria Macchi

27 febbraio 2014, ore 10, Aula del Consiglio di Dipartimento

Pratiche della ricerca
Incontro con Francesco Benigno sul libro Parole nel tempo. Un lessico per pensare la storia (Viella, 2013)

28 febbraio 2014, ore 10, Aula del Consiglio di Dipartimento

La risoluzione dei conflitti: diritto, istituzioni, prassi

Seminario organizzato in collaborazione con il PIMIC

30-31 gennaio 2014

Aula del Consiglio di Dipartimento, ed. B, IV piano

Giovedì 30 gennaio 2014

ore 10.30-13.00

Massimo Vallerani, Dispute, violenza, emozioni: paradigmi e trasformazioni della storiografia sui conflitti nella medievistica europea

ore  14.00-16.30

Paolo Broggio, Violenza, giustizia e pace privata nello Stato pontificio tra Cinquecento e Seicento: un approccio comparativo

Venerdì 31 gennaio 2014

ore 10.30-13.00

Gianluca Fiocco, Prevenzione e gestione dei conflitti dalla Società delle Nazioni all’ONU: pace, disarmo, diritti umani

ore 14.00-16.30

Massimo Pallottino, Costruire la pace ai confini. Pratiche di controllo e retoriche di sviluppo

Convegno internazionale

Eric J. Hobsbawm e la formazione del mondo moderno

 29 novembre 2013

Convegno internazionale organizzato in collaborazione con il Dipartimento di Scienze Storiche Filosofico-Sociali dei Beni Culturali e del Territorio dell’Università di Roma Tor Vergata con il contributo della Direzione generale per le biblioteche, gli istituti culturali e il diritto d’autore-MiBAC alla presenza del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano

 ore 10
Apertura dei lavori Rosario Villari

ore 10,15-13
Presiede Giuseppe Vacca
Donald Sassoon, Hobsbawm’s Capitalism
Mark Mazower, The Making of a Europeanist
Silvio Pons,Tra autobiografia e storia: il comunismo nel secolo breve

ore 14,30-18

Presiede Silvio Pons
Shlomo Sand, «Historians are to nationalism what poppy-growers are to heroin-addicts»

Giovanni Gozzini Lavoro umano e classe sociale in Hobsbawm

Paolo Capuzzo, La politica dei subalterni

Anna Maria Rao, Hobsbawm nella storiografia italiana sull’età moderna

Si ricorda che per gli uomini è obbligatorio indossare la giacca, e per tutti è necessario presentare un documento di riconoscimento.

Camera dei Deputati, Sala della Regina  – Palazzo Montecitorio
Roma entrata Piazza Montecitorio
Confermare la presenza a info@fondazionegramsci.org

Lezioni storiografiche

World History, Global History

19 novembre 2013, Sala riunioni, IV piano, ore 10,30

Coordina Silvio Pons, intervengono Riccardo Portolani e Elisabetta Serafini

Pratiche di ricerca/Pratiche di scrittura

25 ottobre 2013, Sala riunioni, IV piano

Pratiche di ricerca (9,30-11,30): Lucia Ceci, Ricostruire – interpretare – narrare: riflessioni a partire dal libro L’interesse superiore. Il Vaticano e l’Italia di Mussolini (Laterza 2013)

Pratiche di scrittura (12-14): Elisabetta Bini, Il paper

Il combattente: identità sociali, profili, pratiche. Storiografie a confronto

 Lunedì 8 luglio 2013

ore 10,00

Marco Vendittelli, Cavalieri e cittadini nell’Italia comunale

Domenico Rizzo, Soldati di leva e “democrazia” in Italia nel secondo dopoguerra

ore 14,30

Nicola Labanca, Recenti studi sui combattenti delle guerre dell’Italia unita

 Martedì 9 luglio 2013

ore 10,00

Francesco Scorza Barcellona, Le diverse tipologie del martire militare nei primi secoli cristiani

ore 14,30

Chiara Lucrezio Monticelli, Le pratiche della ricerca, a partire dal libro “La polizia del papa. Istituzioni di controllo sociale a Roma nella prima metà dell’Ottocento”, Rubbettino, Soveria Mannelli, 2012

Gender impact: nuovi percorsi della storiografia

 Lunedì 13 maggio 2013

Ore 10,15 – Introduce Lucia Ceci

Cristina La Rocca, Età medievale

Sara Cabibbo, Storia religiosa in età moderna

Ore 15,30

Vinzia Fiorino, Otto e Novecento

 Martedì 14 maggio 2013

 ore 10,30

Lorenzo Benadusi, La storia della mascolinità: dalla women’s history ai gender studies

ore 14,30

 Angiolina Arru, Il diritto diseguale nelle relazioni tra uomini e donne. Un’analisi storica tra età moderna e contemporanea

 Mercoledì 15 maggio 2013

ore 10,30

Rosanna De Longis, Cittadine e no: donne e sfera pubblica in Italia tra Otto e Novecento

ore 14,30

Elisabetta Bini (Società italiana delle storiche) – Sara Mentzinger (Donne e diritti. Osservatorio di storiografia giuridica), Storia di genere: società, osservatori e gruppi di ricerca

Storia, memoria, uso pubblico della storia

Lunedì 11 marzo, ore 9,30-13, Sala riunioni, edificio B, IV piano

Francesco Piva, Introduzione

Daniele Manacorda, Archeologia e identità

Tommaso Di Carpegna Falconieri, Medievalismo e politica

Lunedì 11 marzo, ore 14,30, Sala riunioni, edificio B, IV piano

Rosario Villari, Lo storico: un mestiere mutato?

Martedì 12 marzo, ore 10,30-12,30, Sala riunioni, edificio B, I piano

Tommaso Caliò, L’accusa del sangue. L’uso pubblico di una leggenda dal medioevo all’età contemporanea

Martedì 12 marzo, ore 14,30-16,30, Sala riunioni, edificio B, I piano

Vanessa Roghi, Immaginario e uso pubblico della storia: gli anni Settanta

Mercoledì 13 marzo, ore 10,30-12,30, Sala riunioni, edificio B, I piano

Bruno Bonomo, Le fonti orali tra memoria e storia

Mercoledì 13 marzo, ore 14,30-16,30, Sala riunioni, edificio B, I piano

Filippo Focardi, Il cattivo tedesco e il bravo italiano. La memoria del fascismo e della seconda guerra mondiale