Luigi Manfreda

Area di ricerca: Filosofia teoretica

Tipologia di impegno: ricerca, didattica, tutorato

Contatti: luigi.manfreda@virgilio.it

Curriculum e pubblicazioni:

      Luigi A. Manfreda, professore associato di Filosofia teoretica nel Dipartimento di Studi letterari, filosofici e di storia dell’arte, dell’Università di Roma di “Tor Vergata”, è membro del Centro Studi e Documentazione “Linguaggio e pensiero”  (CELP) presso la stessa università e fa parte della direzione della rivista di studi filosofici “Il cannocchiale”.

      Ha curato insieme ad altri i volumi collettivi: Esistenza e storia in Simone Weil, Asterios Ed., Trieste 2106, a cui ha partecipato con un saggio dal titolo: Sull’idea di tragedia in ‘Venezia salva’; Simone Weil tra mistica e politica, Aracne, Roma 2011, con un saggio dal titolo: De-creazione, discorso etico, scrittura privata.

       E’ autore, dei volumi Il circolo e lo specchio. Sul fondamento in Hegel, Il melangolo, Genova 2012; Tempo e redenzione. Linguaggio etico e forme dell’esperienza da Nietzsche a Simone Weil, Jaca Book, Milano 2001; Aporie del simbolo. Saggio su Otto Weininger, Liguori Editore, Napoli 1995; Nietzsche. Coscienza storica e dimensioni del tempo, E.S.I. Napoli 1988.

       Ha partecipato inoltre a diversi volumi collettivi, tra cui: L’intrico dell’io, Jaca Book, Milano 2014, con un saggio dal titolo Su storia e discorso in Hegel; Polis ed ethos. Itinerari del pensiero politico moderno, ESI, Napoli 2000, con un saggio dal titolo: Sulla critica nietzscheana alla morale; Metamorfosi della parola. Tra letteratura e filosofia, con un saggio dal titolo: Sul malinconico nell’Ursprung des deutschen Trauerspiels di W. Banjamin, Artemide, Roma 2001; Momenti e problemi di filosofia della storia, ESI, Napoli 1991, con un saggio intitolato Fisiognomica e sistema. La filosofia della storia nel ‘Tramonto dell’Occidente’ di Oswald Spengler

Collegio docenti (Scsf)