Gabriele Siracusano

siracusano.gabriele@gmail.com

https://uniroma2.academia.edu/siracusanogabriele

Titolo della tesi

La fine di un miraggio politico: lo sguardo del Pci e del Pcf sull’Africa nera francofona indipendente (1960-1984). Nuove visioni e prospettive africane dei comunisti occidentali.

Tesi in co-tutela tra l’Università degli studi di Roma “Tor Vergata” e l’Université Paris 1 Panthéon-Sorbonne

Attività di ricerca

La ricerca si inserisce nel filone della storia globale della guerra fredda, concentrandosi sulla formazione e lo sviluppo degli stati postcoloniali dell’Africa subsahariana francofona (Guinea, Mali, Senegal, Camerun, Congo) e sull’intervento delle grandi potenze mondiali in quell’area. A tal proposito, la percezione dei due più grandi partiti comunisti dell’Occidente, il Partito comunista italiano e il Partito comunista francese, permette un angolo visuale originale per ricostruire la storia dei paesi e dei movimenti nazionalisti e marxisti africani. Grazie a uno sguardo globale delle due organizzazioni politiche europee si possono analizzare le dinamiche transnazionali che hanno attraversato l’Africa occidentale ed equatoriale definendone tratti politici, sociali e culturali. Le affinità e le differenze teoriche tra i partiti comunisti e i movimenti anticolonialisti africani, le divisioni nel “campo socialista” e i rapporti tra PCI e PCF costituiscono un’histoire croisée affrontata grazie alle fonti prodotte e conservate dalle stesse due formazioni politiche.

 

Pubblicazioni

  • G. Siracusano, I comunisti francesi e il Rassemblement démocratique africain negli archivi del PCF (1946-51), in «Studi storici», 3, 2018, pp. 711-743.
  • G. Siracusano, Progresso, guerra fredda e via nazionali al socialismo in Africa : il Pci e la Repubblica di Guinea (1958-1968), in «Quaderna», 4, 2018.
  • G. Siracusano, Una visione che muta nel tempo : l’Africa francofona tra progresso e neocolonialismo vista dai comunisti italiani e francesi. Il caso della Guinea, in S. Del Prete, F. Rosati (a cura di), in Tempo. Tra esattezza e infinito, atti del IX Convegno interdisciplinare dei dottorandi e dei dottori di ricerca, Università degli studi di Roma “Tor Vergata”, 14-16 giugno 2017, Vol. I, Roma, Universitalia, 2018.
  • G. Siracusano, La ‘caccia ai fascisti’. Un episodio della ‘resa dei conti’ dell’aprile ’45 in Lombardia, in «Historia Magistra», 23, 2017, pp. 98-119.
  • G. Siracusano, Tra partitismo e gallocentrismo: il Partito comunista francese e il movimento indipendentista camerunense (1948-1956), in «Dimensioni e problemi della ricerca storica», 1, 2016, pp. 189-213.
  • G. Siracusano, Il PCI e il processo d’indipendenza dell’Africa nera francese (1958-1961), in «Studi storici», 1, 2016, pp. 189-218.
  • Scheda del libro di O. Pappagallo, Verso il nuovo mondo. Il PCI e l’America latina (1945-1973), Roma, Franco Angeli, 2016, in «Historia Magistra», 25, 2018, p. 157.

Convegni e giornate di studio

2018

  • relazione dal titolo: Modernisation progrès et guerre froide. La Guinée et le Mali vus par les partis communistes français et italien (1958-1968), presentata al 4èmes Rencontres des Jeunes Chercheur.e.s en Etudes Africaines (JCEA), Les Afriques en débats, Marsiglia, Université Aix-Marseille, Campus Saint Charles, 9-12 luglio 2018.

2017

  • relazione dal titolo: Una visione che muta nel tempo. L’Africa francofona tra progresso e neocolonialismo vista dai comunisti italiani e francesi. Il caso della Guinea, presentata al IX Convegno interdisciplinare dei dottorandi e dei dottori di ricerca, Tempo. Tra esattezza e infinito, Roma, Università degli studi di Roma “Tor Vergata”, 14-16 giugno 2017.

Organizzazioni di seminari e convegni

  •  Organizzazione e introduzione del seminario di Françoise Blum intitolato Afrique terre socialiste – Africa terra socialista, Roma, Fondazione Gramsci, 11 gennaio 2019.

Collaborazioni e attività

  • Membro della redazione romana della rivista “Historia Magistra”.
  • Collaboratore della Fondazione Gramsci di Roma.